• 25Sep

    Se non avete le tasche sufficientemente capienti per permettervi l’acquisto del Native Instruments B4, che è una simulazione incredibilmente fedele dell’Hammond B3, potete sempre ripiegare su una sua controparte gratuita. Il Phibes Electric Organ non offre una grande varietà di suoni, ma quelli che si possono ottenere sono comunque convincenti. Ad un nostro test l’unico inconveniente sembra essere la presenza di una non piacevole distorsione quando troppi tasti (6 – 7) sono premuti contemporaneamente, ma potrebbe anche trattarsi di un problema di compatibilità con la nostra scheda audio.
    Se avete bisogno di un B3 da non mettere in primo piano nel mix il Phibes Electric Organ fa proprio al caso vostro.