• 29Apr

    Può capitare, per una svariata serie di motivi che abbiate bisogno di eliminare una traccia vocale, o un qualsiasi altro strumento da un missaggio senza avere le relative tracce separate e pre-mixate.
    Il classico esempio è quello di creare le basi per un karaoke, ma può essere esteso a qualsiasi strumento basta che sia al centro del panorama stereo, come di solito è la voce nella musica pop/rock.

    Ebbene esistono metodi e funzioni audio che permettono di ottenere risultati buoni (a volte ottimi), senza compromettere il risultato finale e conservando quasi interamente il suono di tutti gli altri strumenti del mix.
    La funzione di rimozione della voce è basata su calcoli statistici che partono dalla considerazione ineludibile che la traccia vocale deve assolutamente essere al centro dei due canali stereo, per cui non è applicabile su tracce monofoniche.
    In pratica in uno dei due canali viene riversata la fase di alcune frequenze che statisticamente corrispondono al suono della voce umana, ottenendone una parziale cancellazione.
    Se il vostro programma di fiducia non presenta tale funzione vi consigliamo di scaricare Goldwave uno dei più primi programmi ad offrirla, che si può scaricare gratuitamente in versione completa per una prova, prima di acquistarlo.
    Goldwave presenta una eccellente funzione ‘Reduce Vocals‘ (l’ultimo tasto del menu in alto a destra) che permette di tarare le frequenze di cancellazione e la quantità della riduzione in decibel, oltre ad avere una serie di presets molto utili e validi come punti di partenza generali.
    Mi raccomando, se continuate ad utilizzarlo pagate la licenza!