• 21Nov

    Sono ormai più di due anni che gli sviluppatori lavorano per migliorare Reaper un software scaricabile gratuitamente e senza limiti che permetta di registrare in multitraccia, di fare editing sulle singole tracce, di gestire il midi, di mixare ed in generale di fare tutto ciò che serve in uno studio di registrazione audio. In questo Reaper si potrebbe tranquillamente affiancare ai più famosi prodotti a pagamento sul mercato, e senza sfigurare.. anzi!
    Diciamo da subito che in teoria Reaper non sarebbe gratuito, infatti anche se è possibile scaricarlo senza limitazioni per provarlo, nel caso si decida di utilizzarlo è necessaria una registrazione (ed al momento in cui scriviamo un pagamento di 250 dollari per la licenza commerciale o di 50 dollari per quella non commerciale).

    La cosa che colpisce subito di questo programma è la enorme mole di possibilità offerte, e da questo punto di vista l’interfaccia potrebbe essere migliorato perchè molte opzioni non sono chiarissime o sono sepolte sotto vari livelli di menu.
    Ci vuole insomma qualche ora per prenderci un pò la mano, perchè veramente sia a livello audio sia a livello midi le possibilità sono infinite: tutti i tipi di effetto immaginabili, processori di dinamica, supporto per i plugin in formato VST, editor midi avanzato con tutte le classiche funzioni dei sequencers, addirittura un linguaggio di programmazione interno dedicato alla creazione di effetti chiamato JS.
    Il software può funzionare sia su Windows XP, sia su Vista che su OS X, e non necessita di grande potenza da parte del computer in cui è installato (bastano un processore a 500 Mhz e 128 mega di Ram), vi consiglio vivamente di provarlo.